Mario Raciti -Presenze-Assenze-

Chiedi Informazioni

Titolo: Presenze-Assenze

Tecnica: tecnica mista su tela

Anno: 1974

Altezza: 100 cm

Larghezza: 70 cm

Garanzia: certificato di autenticità Picenum

Dettagli: firma dell’artista sul retro

Biografia

Mario Raciti (1934, Milano) [Italy]

Mario RacitiMario Raciti è uno degli artisti più importanti dell’astrazione significativa italiana. E’ nato a Milano nel 1934; le sue prime esposizioni risalgono agli inizi degli anni ’50. Dai primi anni ’60, dopo una laurea in giurisprudenza e l’inizio dell’attività legale, si è dedicato professionalmente alla pittura. Da allora, le sue opere hanno superato il mezzo secolo “nella continuità di un’ossessione, propria dell’artista di ogni tempo, che lo porta, attraverso vari giochi della fantasia e dei momenti, a percorrere un mondo sempre aperto all’altrove, all’oltre. Espone dagli anni ’60 in moltissime gallerie private in Italia e all’Estero. Dalle figurazioni emblematiche degli anni ’60, alle “Presenze-assenze” degli anni ’70, alle “Mitologie” degli anni ’80, ai “Mistero” degli anni ’90, esponendo in questi periodi in Istituzioni quali la Quadriennale di Roma, la Biennale di Venezia, al P.A.C. di Milano, a Palazzo Magnani di Reggio Emilia, al Museo Diocesano di Milano, al MART di Rovereto, alla Casa del Mantegna di Mantova, a “Dècouvertes 92” a Parigi, a palazzo Sarcinelli di Conegliano, al Chiostro si S. Domenico di Imola, alla Biblioteca Salita dei Frati di Lugano, al Morat Institut di Freiburg, al MAG di Riva del Garda, alla Permanente di Milano, al Palazzo del Broletto di Pavia. Raciti approda dagli anni 2000 ad una pittura, che ponendo il problema di soluzioni controverse, ne forza le contraddizioni portando l’immagine a una forza drammatica quanto trasognata. Sono recenti le indagini sulle crocefissioni: “Why”, dei “Fiori del Profondo” e “Una o due figure”, con i fiori divenuti dardi e la non descrizione di irraggiungibili amplessi.

 

Informazioni aggiuntive

Tecnica

mista su tela

Anno

1974

Altezza

100

Larghezza

70

Garanzia

certificato di autenticità Picenum

Dettagli

firma dell'artista sul retro